Condizioni commerciali e di licenza generali

Condizioni commerciali e di licenza generali del software S|R Software

§ 1 Generale, ambito di applicazione

(1) Le presenti condizioni commerciali e di licenza generali (di seguito “Condizioni di licenza generali”) di SR Software GmbH & Co.KG (di seguito "S|R") hanno per oggetto il diritto all’utilizzo del software S|R, il manuale utente e altro materiale pertinente scritto, indicati collettivamente come “software di base”. Inoltre, le presenti condizioni di licenza stabiliscono disposizioni per eventuali "servizi aggiuntivi" dell'utente del software di base, gratuitamente e liberamente, e senza stabilire un diritto legale per il cliente, per tutta la durata del periodo di licenza, salvo concordate eventuali condizioni separate per i medesimi. Possibili "add-on" al software di base per l'integrazione e l'ottimizzazione di determinati service tool sono forniti da S|R a pagamento. Tali add-on sono oggetto delle presenti condizioni di licenza generali e si applicano al contratto tra le parti, salvo concordate condizioni di utilizzo separate.
(2) Qualora non si faccia riferimento ai singoli componenti di riferimento, i servizi indicati al punto (1) come softwaredi base, servizi aggiuntivi e add-on sono collettivamente denominati "Programma S|R".
(3) S|R sottolinea che, secondo lo stato dell'arte, non è possibile creare software perfettamente operativi in tutte le applicazioni e combinazioni. Oggetto del presente contratto è pertanto solo un programma che sia fondamentalmente utilizzato secondo la descrizione dello stesso e la sua documentazione. S|R informa che è essenziale una connessione Internet per il corretto utilizzo del software di base, dei servizi aggiuntivi richiesti e degli add-on.
(4) S|R vende i programmi S|R tramite distributori di software e vendita diretta. I reclami relativi al presente contratto dovranno essere sollevati sempre nei confronti del rispettivo partner commerciale come referente. Obblighi derivanti dal presente contratto devono essere soddisfatti nei confronti del partner contrattuale.
(5) S|R sostiene, espressamente e inequivocabilmente, includendo le presenti condizioni di licenza generali, che le medesime hanno validità solo rispetto al presente contratto. Le condizioni generali del cliente, comprese quelle che governano gli oggetti non menzionati nelle presenti condizioni commerciali generali, non sono riconosciute da S|R, che le rigetta esplicitamente, salvo non le abbia espressamente riconosciute per iscritto. Qualora nelle condizioni commerciali del cliente debbano essere regolati oggetti non menzionati nelle seguenti condizioni commerciali generali, troverà applicazione solo il diritto dispositivo al riguardo e in nessun caso una condizione del cliente in deviazione da queste. Le presenti condizioni si applicano anche nel caso in cui S|R consegna al cliente la fornitura senza riserve, pur essendo a conoscenza di condizioni del cliente contrastanti o divergenti dalle presenti.
(6) Inoltre le presenti condizioni di licenza sono rivolte, come l'offerta di vendita stessa, esclusivamente ai clienti commerciali, anche imprenditori. L'imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone legale, che esercita la propria attività professionale, commerciale o indipendente concludendo negozi giuridici (§ 14 BGB). Le disposizioni di legge sulle transazioni commerciali tra commercianti e consumatori non trovano quindi alcuna applicazione.

§ 2 Concessione di licenza

(1) Qualora accettate le presenti condizioni di licenza generali, comprovata l’acquisizione della licenza S|R tramite registrazione e corrisposto il canone di licenza concordato contrattualmente al partner contrattuale, S|R garantisce la licenza non esclusiva e non trasferibile (salvo come di seguito previsto) per installare e utilizzare il software di base sul computer compatibile del cliente. Pertanto non deve essere superato il numero massimo di computer inclusi nella licenza. Il numero consentito di computer è determinato all’acquisto del software di base. Durante il periodo di valutazione (come definito di seguito) il software di base può essere installato su un solo computer e utilizzato da un solo utente.
(2) Al fine di esercitare tale diritto di utilizzo è necessaria sia una precedente registrazione sia il pagamento completo della somma per la licenza concordata contrattualmente al partner contrattuale. La registrazione viene effettuata una sola volta per il primo utilizzo e conservata da S|R come prova di riconoscimento personale. Il trasferimento dei diritti di utilizzo precedentemente menzionato spetta al cliente, a condizione che l'acquisizione della licenza S|R sia registrata e abbia avuto seguito il pagamento della licenza al partner contrattuale. La scheda di registrazione da compilare a tale proposito sarà presentata al cliente insieme alle presenti condizioni di licenza generali di S|R prima della stipulazione del contratto e confermata dal medesimo tramite avviso di ricevimento firmato separatamente sulla scheda di registrazione. S|R mette pertanto a disposizione del cliente un modulo, da firmare e rispedire per posta o via fax a S|R. I dati di contatto sono conservati da S|R a scopo interno e non saranno trasmessi a terzi. Il cliente accetta che, nel periodo di 30 giorni tra l'installazione e il completamento della registrazione, il software sia solo una versione trial, così come disciplinato ai sensi del § 7 del presente accordo (di seguito "periodo di valutazione"). S|R ha il diritto di astenersi da dalla conversione della versione trial a una versione contrattuale del software o alla concessione del codice di attivazione qualora non sia dimostrabile, nonostante la registrazione, l’avvenuto pagamento del canone al partner contrattuale. S|R ha il diritto, in questo caso, di bloccare l'accesso ai programmi S|R interessati.
(3) Il cliente riceverà il software di base, fornito secondo le disposizioni delle presenti condizioni di licenza generali, per l’utilizzo illimitato. Al momento della vostra trasmissione, il software di base dispone di un update per l'attuale "periodo di sottoscrizione". Un periodo di sottoscrizione inizia il 1 novembre di ogni anno civile e termina il 31.10 dell'anno successivo. Il cliente ha il diritto di utilizzare l’update per il periodo di sottoscrizione in corso. Con il termine del periodo di sottoscrizione, termina anche il diritto di utilizzo dell’update.
(4) S|R a sua discrezione, può fornire ulteriori servizi gratuiti, come ad esempio determinate funzioni, quali il service tool per le impostazioni di associazione o interfacce. Tali servizi aggiuntivi sono utilizzabili solo fino alla pubblicazione di una nuova versione del software. Sulla fornitura o manutenzione di tali servizi aggiuntivi gratuiti non sussiste alcun diritto del cliente.
S|R informa espressamente che alcune funzioni o interfacce sono disponibili solo temporaneamente e non sono incluse nel supporto di S|R. S|R non è responsabile per i servizi di terze parti incaricati dal cliente dell’attuazione e utilizzo di tali servizi aggiuntivi. S|R non si assume alcuna responsabilità per errori di comunicazione o errori o danni derivanti dall'utilizzo di servizi aggiuntivi, durante o dopo la consegna al cliente.
(5) Qualora sia messa a vostra disposizione un'interfaccia come servizio aggiuntivo gratuito e ne facciate uso, S|R informa a titolo precauzionale che l'utilizzo dell'interfaccia è soggetto ad eventuali condizioni di utilizzo separate e necessita di conferma con l'attivazione.
(6) S|R non si assume alcuna responsabilità per la funzionalità degli add-on e tutte le possibilità tecniche relative, che si riferiscono solo indirettamente all'uso dei programmi S|R.
(7) Oltre ai servizi aggiuntivi di S|R sono possibili add-on specifici per il software di base, per esempio, il check-in terminal. Queste ulteriori funzioni del programma sono messe a vostra disposizione da S|R esclusivamente a pagamento e sono comprese dalle condizioni della presente licenza, salvo concordati termini diversi. La fatturazione di tali add-on è annuale, sulla base di un costo di attivazione e un canone di utilizzo annuo. S|R si riserva il diritto di applicare condizioni di licenza aggiuntive per taliadd-on, che il cliente deve confermare separatamente.
(8) Al cliente viene concesso un diritto limitato di utilizzo dei servizi e degli add-on aggiuntivi. In assenza di un accordo diverso tra le parti, tale diritto d'uso è limitato al periodo di abbonamento effettivo all’atto dell’ordine corrispondente. Al termine di questo periodo di sottoscrizione termina quindi anche ogni diritto di utilizzo dei servizi aggiuntivi e degli add-on.
(9) Il cliente ha diritto a installare iprogrammi S|R su un file server, precisamente per l’uso in Intranet, e scaricarli e installarli sul numero massimo di computer, specificato nella licenza, all'interno di questa rete. Non è consentito nessun altro uso della rete, compresi senza limitazione alcuna l’applicazione diretta o l'utilizzo dei programmi S|R mediante comandi, dati o istruzioni da o verso un computer che non fa parte della propria rete interna, l'uso per servizi Internet o web hosting e l’uso dei programmi S|R da parte di un utente non autorizzato da una licenza valida.
(10) Tuttavia, il numero di utenti che accede al programma S|R tramite la rete o un terminal server non deve superare il numero massimo di utenti inclusi nel campo di applicazione della licenza. S|R non garantisce né assicura la performance del programma S|R nell’ambiente terminal server.

§ 3 Diritto di proprietà

Il presente contratto concede solo il diritto all’utilizzo come previsto dei programmi S|R. Il copyright e tutti i diritti connessi ai programmi S|R sono di S|R. Nonostante tali diritti all’uso dei programmi, documenti, file, fogli di stile, codici programma generati (incluso il codice sorgente senza restrizioni) e schemi creati o prodotti dall’applicazione dei programmi S|R, in conformità con la documentazione di accompagnamento e le disposizioni del presente contratto di licenza, sono di proprietà del cliente.

§ 4 Diritti di riproduzione e di modifica

(1) È possibile duplicare i programmi S|R qualora tale riproduzione sia necessaria per il loro uso. Riproduzioni necessarie comprendono l’installazione e il caricamento in memoria.
(2) E’ possibile fare una copia a scopo di backup. Tuttavia può essere prodotta e conservata solo una singola copia, che deve essere etichettata come copia back del software concesso in licenza.
(3) Altre riproduzioni, incluso l'output del codice di programma su stampante e la fotocopiatura del manuale, non sono permesse.
(4) Tutti i diritti di modifica derivanti dall’elaborazione prevista dei programmi S|R e dagli scopi intesi sono esclusi.

§ 5 Usi molteplici e impiego della rete

(1) È possibile utilizzare i programmi S|R nel quadro della licenza concessa su qualsiasi hardware a vostra disposizione. Tuttavia, se l'hardware viene sostituito, è necessario eliminare i programmi S|R dalla memoria di massa. Una memorizzazione contemporanea, la detenzione o l'uso su più di un hardware non sono consentiti, salvo espressamente concordato contrattualmente.
(2) L'uso dei programmiin licenza di S|R all'interno di una rete, o di un altro sistema informatico multistazione, non è permesso se rende possibile un utilizzo multiplo contemporaneo dei programmi S|R senza una licenza corrispondente. Per impiegare i programmi S|R all'interno di una rete, o di altri sistemi informatici multistazione, è necessario impedire un utilizzo multiplo contemporaneo con dispositivi di protezione di accesso o pagare una tariffa speciale di rete, determinata dal numero di utenti collegati al sistema informatico.
(3) La tariffa di rete dovuta nel singolo caso sarà notificata da S|R al cliente non appena S|R riceverà per iscritto la comunicazione dell’impiego previsto della rete, incluso il numero di utenti collegati. L'indirizzo di S|R si evince dal manuale utente. L'impiego in una tale rete o sistema informatico multistazioni è consentito solo dopo il completo pagamento della tariffa di rete.
(4) Nel caso di ragionevole sospetto dell’utilizzo multiplo di cui sopra a causa del vostro comportamento o di circostanze effettive, sarete tenuti a fornire spiegazioni a S|R. Alla produzione di elementi di prova di utilizzo multiplo non autorizzato, sarà preteso un risarcimento danni per l’importo totale legale.

§ 6 Decompilazione e modifiche del programma

(1) Il cliente non può apportare modifiche ai programmi di S|R, salvonecessarie per l'uso previsto. Modifiche o revisioni sono permesse qualora necessarie per l’eliminazione di un difetto e il rispettivo distributore sia in ritardo con la correzione, rifiuti ingiustificatamente l’eliminazione dei difetti oppure, per altri motivi imputabili alla sua area di responsabilità, non sia in grado di rimediare tempestivamente al vizio.
(2) Secondo la sez. 1, il cliente non può incaricare terze parti concorrenti del rispettivo distributore, salvo dimostrato che non sussiste il rischio di divulgazione di importanti istruzioni operative e di segreti commerciali del distributore (in particolare delle funzioni e della struttura del programma).
(3) La decompilazione del programma è consentita solo ove disponibili i requisiti e le condizioni al § 69 e sez. 1 UrhG (legge sul copyright). Le informazioni così ottenute non possono essere utilizzate e condivise in contrasto con le disposizioni del § 69 e sez. 2 UrhG.
(4) Notedi copyright, numeri di serie e altri elementi di identificazione del software, non possono essere rimossi o modificati.

§ 7 Codici di attivazione, update e upgrade

Prima di acquistare i programmi S|R, o come parte della vostra iscrizione per il periodo di valutazione di trenta (30) giorni, riceverete un codice di attivazione trial. Se decidete successivamente di acquistare il software di base, servizi aggiuntivi o add-on da S|R, oppure da un distributore autorizzato, riceverete un codice di attivazione illimitato, a condizione di aver saldato completamente il canone di licenza concordato contrattualmente al partner contrattuale. Con tale codice di attivazione potete attivare il software di base, dopo il periodo di valutazione. Senza l'espressa autorizzazione scritta da parte di S|R non è possibile concedere alcuna licenza per i codici di attivazione né riprodurre o distribuire i medesimi. Se si tratta di un upgrade o update del software dibase per il quale è stata acquistata una licenza, questo sostituisce, a seconda del tipo di upgrade o update, la versione precedente del software di base concesso in licenza, in tutto o in parte. Con l’upgrade o update relativo e la chiave di attivazione associata, non viene concessa una seconda licenza per il software di base, e non è possibile utilizzare l’upgrade o update in aggiunta al software di base, che viene così sostituito. Il cliente dichiara che, utilizzando un upgrade o update, il diritto di utilizzare una versione precedente del software di base (o una parte del software) decade.

§ 8 Garanzia commerciale

I reclami per difetti del software di base devono essere presentatipresso il distributore che ha venduto il prodotto.
(1) I difetti del software di base fornito, inclusi manuali utente e altra documentazione, saranno eliminati nell’arco di un periodo di garanzia di dodici mesi dalla consegna, a seguito di comunicazione corrispondente da parte del cliente. Fondamentalmente al distributore, o nel caso di acquisto diretto al produttore, spetta il diritto di eliminare i difetti tramite correzione o sostituzione gratuita.

(2) Ove il difetto non possa essere eliminato entro un periodo adeguato, oppure la correzione o la fornitura sostitutiva siano fallite per altri motivi, il cliente può pretendere una detrazione del pagamento (riduzione) o l’annullamento del contratto (recesso) a sua discrezione. Una correzione o fornitura sostitutivasono considerate fallite solo se è stata concessa adeguata possibilità al rispettivo venditore per la correzione o la sostituzione, se non è possibile, se viene rifiutata dal venditore o ritardata in modo inaccettabile, se esistono dubbi motivati riguardo alle previsioni di successo o se è inaccettabile per altri motivi.
(3) Il venditore si riserva il diritto di eliminareil difetto comunicato due volte tramite adempimento successivo. Solo quando entrambi i tentativi di eliminazione del difetto non hanno successo, è possibile la rivendicazionedi diritti di garanzia di altro tipo (per danni, rescissione), ma solo come indicato in questo ambito.
(4) Una connessione Internet è necessaria per l’eliminazione dei difetti. Per la rimozione dei vizi, la manutenzione remota o il contatto diretto con il cliente, deve essere garantita una connessione Internet attiva e permanente.
(5) Per i diritti di garanzia rispetto a strumenti aggiuntivi a pagamento si applicano le argomentazioni precedenti, salvo accordi diversi per detti servizi aggiuntivi.
(6) Per i servizi aggiuntivi gratuiti tutte le garanzie sono specificamente escluse, senza eccezioni.

§ 9 Responsabilità e diritti di terzi

(1) Ove non diversamente previsto dalle seguenti clausole, ulteriori reclami da parte del cliente - indipendentemente dai motivi giuridici - sono esclusi. S|R non è responsabile per perdita di profitto o altri danni finanziari rivendicati dal cliente. L'esclusione si applica in particolare ai reclami per negligenza nella stipulazione contrattuale, violazione di obblighi secondari e responsabilità del produttore ai sensi del § 823 BGB. Tale esclusione di responsabilità non si applica qualora la violazione sia dovuta a dolo o colpa grave, salvo la violazione del diritto si basi sulla violazione di un obbligo fondamentale, cioè quegli obblighi il cui adempimento consente la corretta esecuzione del contratto e sulla cui osservazione il contraente si basa e può contare.
(2) Qualora S|R violi negligentemente un obbligo contrattuale, l'obbligo di risarcimento per danni materiali di S|R è limitato al risarcimento dell’assicurazione di responsabilità del prodotto di S|R, e a quei danni prevedibili al momento della conclusione del contratto, o che esulano dagli errori del software potenziali secondo lo stato dell’arte. Le esclusioni di responsabilità e le limitazioni di cui sopra non si applicano ai reclami ai sensi della legge sulla responsabilità del prodotto o per incapacità iniziale di performance o impossibilità di performance a noi attribuibile, così come a lesioni fisiche, anche mortali, e danni alla salute. Ove la responsabilità sia esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità personale dei nostri impiegati, lavoratori, collaboratori, rappresentanti e personale ausiliario.
(3) Il calcolo del valore di azione degli attacchi da sci non è un obbligo fondamentale, pertanto S|R non si assume alcuna responsabilità per l'eventuale calcolo errato. Il calcolo del valore di azione degli attacchi da sci si basa sui dati specificati dal cliente e, in linea di principio,deve essere verificato dalla persona che esegue l'impostazione sulla base dei regolamenti applicabili. Una responsabilità di S|R, o del venditore, per danni diretti o indiretti risultanti da un valore di azione degli attacchi da sci non corretto è pertanto esclusa.
(4) S|R terrà sollevato e indenne il cliente da rivendicazioni, cause o procedimenti, e risolverà reclami, azioni legali o procedimenti che terze parti solleveranno contro il medesimo sostenendo che il contenuto del software viola un diritto d'autore o un diritto di proprietà intellettuale o di altra natura, che è protetto dalle leggi della Repubblica Federale di Germania (collettivamente "reclami"). Ciò avviene tuttavia – salvo diversamente specificato - qualora la rivendicazione relativa derivi direttamente dall'uso del software e secondo le limitazioni stabilite al punto 5 del presente accordo. S|R deve essere informato di qualsiasi reclamo entro dieci (10) giorni lavorativi dalla prima notifica all'interessato. Inoltre il cliente è tenuto a collaborare con S|R, in misura ragionevole, nella difesa da tali reclami, e a sostenere S|R a tal fine, senza rivendicare alcun indennizzo. Il diritto decisionale nei confronti di tali reclami spetta unicamente a S|R (questo include, ma senza limitazione alcuna, la scelta del consulente legale e il diritto per il cliente a un confronto alle condizioni ritenute opportune da S|R). Il cliente può, a proprie spese, assumere un consulente indipendente e partecipare ai negoziati di regolamento. S|R applicherà, nei casi precedenti, fino a un importo complessivo massimo pari al prezzo di acquisto del software per danni, costi e spese legali alcui pagamento il cliente sarà tenuto in relazione a tali reclami (o che dovrà pagare in base al confronto) a condizione che non siano coperti da assicurazione o da terzi. Qualora il software sia o diventi oggetto di reclami per violazione del copyright, o il suo utilizzo sia proibito, o secondo il consulente legale di S|R sia probabile che una tale situazione si verifichi, S|R tenterà di raggiungere un accordo compiendo ogni sforzo commercialmente ragionevole per modificare il software o acquistare una licenza al fine di continuare a utilizzare il software. Qualora secondo il consulente legale di S|R non sia possibile risolvereil reclamoin corso o già sollevato, oppure la disposizione con cui l’uso del software era stato vietatotramite apposito emendamento o l'acquisizione di una licenza, S|R può risolvere il presente contratto di licenza senza conseguenze negative per il medesimoe restituire al cliente ratealmente quanto versatoa S|R. FATTA ECCEZIONE PER QUANTO SOPRA, S|R NON DETIENE OBBLIGHI DI RESPONSABILITÀ PER RECLAMI RELATIVI ALLA VIOLAZIONE DEL COPYRIGHT. Tale obbligo non è valido per le violazioni di copyright attribuibili esclusivamente agli elementi introdotti dai clienti o altre azioni.

§ 10 Obbligo di ispezione e denuncia dei vizi

(1) Il cliente si impegna a testare immediatamente la funzionalità e compatibilità dei programmi di S|R con il proprio sistema operativo. I vizi evidenti devono essere comunicati al rispettivo concessionario per iscritto, entro due settimane dalla fornitura.
(2) S|R non garantisce che i programmi di S|R soddisfino i requisiti dell’acquirente o funzionino con altri suoi programmi o prodotti che non rientrano nell'uso contrattuale del software di base.
(3) I vizi non evidenti devono essere comunicati al distributore competente, o nel caso di acquisto diretto da S|R direttamente al produttore, entro due settimane dal rilevamento.
(4) I vizi, in particolare i sintomi apparsi, devono essere descritti nel modo più preciso possibile.
(5) In caso di violazione dell’obbligo di ispezione e denuncia dei vizi, il software di base è considerato approvato ai sensi del § 377 comma 2 HGB rispetto al difetto relativo.

§ 11 Forma scritta

Tutti gli accordi che implicano la modifica, aggiunta o specificazione delle presenti condizioni di licenza, nonché le garanzie e gli accordi specifici, richiedono un accordo esplicito e comune tra le parti. Per la tutela di questo requisito è sufficiente una comunicazione via e-mail o fax.

§ 12 Scelta del diritto applicabile

Le parti concordano per tutti i rapporti giuridici derivanti dal presente rapporto contrattuale, l'applicazione del diritto della Repubblica Federale di Germania con esclusione della Convenzione sulla Vendita Internazionale di Beni (CISG).

§ 13 Foro competente

Qualora il cliente sia un commerciante ai sensi del Codice Commerciale, una persona giuridica di diritto pubblico o ente di diritto pubblico con patrimonio separato, per tutte le controversie derivanti dall’esecuzione del presente contratto, il rispettivo foro competente sarà la sede di S|R e ciò viene considerato accettato.

§ 14 Clausola liberatoria

Qualora una delle disposizioni del presente contratto dovesse essere invalida o diventare tale, la validità delle rimanenti non è intaccata. Le parti collaboreranno per trovare una disposizione legittima ed efficace al posto di quella inefficace, che sia adatta al raggiungimento dell’esito previsto dalla disposizione non valida. In caso di fallimento, al posto della disposizione inefficace subentrerà la norma giuridica. Quanto sopra è valido in egual misura per il completamento di lacune contrattuali.

Agosto 2018